close
Vivere con la celiachia

4 errori da non commettere se si segue la dieta senza glutine

Le persone affette da celiachia sono costrette a seguire una rigorosa dieta senza glutine. Scopriamo insieme quali sono i 4 errori da non commettere.
La celiachia è una patologia che porta il paziente a fare grandi rinunce in quanto l’unica terapia utile è la dieta senza glutine.

Scoprire di essere celiaco stravolge completamente l’alimentazione e per riuscire ad accettare che per il resto della propria vita si dovranno mangiare solo alimenti senza glutine ci vuole del tempo e tanta giusta informazione.

Scopriamo insieme quattro errori da non commettere se si soffre di celiachia e si segue una dieta senza glutine:

  1. Non informarsi bene: molte persone sanno che non devono assumere glutine perché fa loro male ma non sanno che è una proteina naturalmente contenuta nel grano e in altri cereali. È molto importante conoscere tutto ciò che c’è da sapere sul glutine, sulle conseguenze che comporta se assunto da persone celiache e su come riuscire a cambiare la propria alimentazione adeguandola alla dieta senza glutine. Non informarsi bene può  impedire di seguire la terapia nel modo migliore per la propria salute.
  2. Credere che la dieta senza glutine faccia dimagrire: spesso si vedono persone dimagrire improvvisamente dopo aver tolto il glutine dalla loro dieta. In realtà la perdita di peso è dovuta dalla rinuncia di molti cibi industriali ricchi di carboidrati. Sostituendo questi cibi con verdure, riso e quinoa, si eliminano i carboidrati in eccesso, che portano alla perdita di peso, indipendentemente dal glutine.
  3. Confondere i cibi senza glutine con quelli senza grano: è bene sapere che il glutine non è presente solo nel grano. Se non si ci informa bene sugli alimenti senza glutine si rischia di assumerlo lo stesso senza saperlo, arrivando a conseguenze anche serie.
  4. Mangiare cibo spazzatura senza glutine: scegliendo solo ciò che viene pubblicizzato come gluten free non si ci assicura un’alimentazione sana. Ad oggi nei supermercati si trovano i corrispondenti senza glutine di qualsiasi alimento, ma bisogna sempre informarsi bene prima di scegliere quali acquistare.

Fonte:
wellme.it

Tags : celiachiadietagluten freeprodotti senza glutinesenza glutine