close
Eventi e curiosità

Celiachia e dieta senza glutine: attenzione al fai da te

La celiachia è una vera e propria patologia, per questo bisogna evitare categoricamente il fai da te e capire se si è affetti da questa malattia per ricorrere ad una dieta senza glutine sotto controllo medico.

Ormai si parla sempre più frequentemente di celiachia e dieta senza glutine, ma forse non con la dovuta chiarezza. Ad oggi c’è un’attenzione molto più forte riguardo questi temi legati all’alimentazione e alla salute.

Lo confermano anche i tanti eventi che vengono organizzati dedicati al mondo gluten free, come la manifestazione “Gluten Free Days” che si è tenuta a Roma da poco, che ha permesso di approfondire scientificamente tutti i temi riguardanti la celiachia e il mondo senza glutine.

Proprio da questo evento, infatti, è emerso non solo che la celiachia è una malattia femminile, ma anche che è essenziale non ricorrere mai al fai da te.

La diagnosi celiachia, infatti, è decisamente importante, ma negli ultimi anni molte persone affette da questa malattia non sanno di esserlo e non hanno mai ricevuto una diagnosi effettiva.

Al contrario, molte persone con sintomi simili a quelli della celiachia ma senza la malattia, pensano di esserne affetti e decidono di ricorrere ad una dieta senza glutine anche se non ne hanno bisogno.

Le diete senza glutine improvvisate, sia per chi è affetto da celiachia e soprattutto per chi non lo è, vanno categoricamente evitate.

La celiachia è una vera malattia, non una tendenza o una moda, né una scusante per effettuare una dieta per dimagrire. Anche perché bisogna chiarire che la dieta senza glutine non serve assolutamente a dimagrire, perciò è bene ricordare che il fai da te è sbagliato e può diventare dannoso.

Questo appello arriva direttamente dai medici, che hanno notato un forte aumento di persone che seguono una dieta senza glutine e che scelgono prodotti gluten free.

Chiunque abbia dei sintomi che possono far pensare alla celiachia, o ad una intolleranza alimentare, deve sottoporsi ai test necessari per confermarne la presenza, in modo da sapere con certezza se è il caso di seguire una dieta senza glutine, sotto controllo medico, senza fai da te.

Fonte:
metronews.it

Tags : celiachiadiagnosi celiachiadietagluten freesintomi celiachia