Celiachia: sai riconoscerla e diagnosticarla? Scoprilo qui

sintomi celiachia

Una volta considerata una malattia dell'età pediatrica, le celiachia oggi viene sempre più spesso diagnosticata in età adulta, in una misura che in alcuni regioni italiane raggiunge la proporzione di due adulti ogni bambino diagnosticato come celiaco.

Sospetti di essere celiaco? Verifica in modo semplice e rapido a casa tua. Come? Scoprilo scaricando la guida gratuita al test genetico! Clicca qui.

Proprio per questo è importante che termini come “sintomi celiachia“, “gluten free”, “senza glutine” e “celiachia” siano conosciuti da tutti: per essere in grado di individuare subito i sintomi della malattia e di conseguenza, con l'aiuto di un medico, di arrivare presto a una diagnosi.

Nei soggetti celiaci gli alimenti che contengono glutine sono la causa di una risposta immunitaria dell'organismo e provocano una mancata digestione e assorbimento di questa proteina, con infiammazione intestinale e problemi di assorbimento anche delle altre sostanze nutritive. Per riconoscere i sintomi della celiachia è importante prestare attenzione alla frequenza con cui si manifestano problemi intestinali, ad eventuali perdite di peso e ad altri disturbi come carenze nutritive, anemia e debolezza muscolare.

Unica cura attualmente conosciuta come efficace è una dieta completamente priva di glutine, grazie alla quale è possibile eliminare completamente i sintomi e i danni all'organismo che il glutine provoca nei soggetti celiaci.

E per quel che riguarda la diagnosi? ecco qualche semplice step per arrivare a una diagnosi sicura:

- Individuare i sintomi della celiachia e consultare un medico
- Effettuare un test genetico, cioè un semplice test che grazie all'analisi del vostro dna è in grado di escludere la vostra predisposizione alla celiachia. Se il test genetico esclude la predisposizione i vostri disturbi non sono causati dalla celiachia, la causa è da ricercare altrove.
- Se il test genetico ha invece confermato la vostra predisposizione nei confronti della celiachia, il vostro medico vi prescriverà probabilmente delle analisi più approfondite, come delle analisi del sangue e una gastroscopia.

zp8497586rq

Tags: , , ,

Commenti chiusi