close
Diagnosi celiachia

Differenze tra celiachia e intolleranza al glutine: no all’autodiagnosi

Quali sono le differenze tra celiachia e intolleranza al glutine? Scopriamolo insieme, per contrastare l’autodiagnosi che spesso porta a seguire una dieta senza glutine inutilmente.

La celiachia e l’intolleranza al glutine sono legate alla stessa sostanza ma si differenziano a livello molecolare e per la reazione del sistema immunitario.

Il glutine, nelle persone affette da celiachia, scatena una reazione autoimmune che attacca l’intestino e danneggia la mucosa intestinale.

L’intolleranza al glutine, invece, si manifesta con colon irritabile, dolori addominali, mal di testa e affaticamento, ma senza gravi lesioni intestinali. Si tratta semplicemente di un’intolleranza dell’organismo verso il glutine, con diversi livelli di intolleranza a seconda della persona che ne soffre.

I gastroenterologi hanno fatto sapere che le proteine del grano potenzialmente colpevoli di disturbi simili a quelli dell’intestino irritabile, malessere generale, stanchezza, eczemi, difficoltà di concentrazione e dolori articolari, stanno aumentando.

Proprio per questo è importante evitare l’autodiagnosi, ma rivolgersi subito al proprio medico qualora i sintomi possano essere associati ad un’eventuale celiachia o intolleranza al glutine.

Per aiutare i potenziali pazienti celiaci ad avere una diagnosi il più precoce possibile a Salerno ha preso via uno studio sui bambini con un parente di primo grado affetto da celiachia. Un lavoro a lungo termine che parte dal Center for Celiac Research e dalla Harvard Medical School con lo scopo di seguire questi bambini dalla nascita all’età evolutiva e capire le cause e le possibilità di diagnosi della celiachia.

Grazie ad una diagnosi precoce molte persone potranno iniziare a seguire una dieta senza glutine per contrastare la celiachia, senza andare incontro a sintomi che spesso non vengono riconosciuti.

La dieta senza glutine deve essere seguita esclusivamente in caso di celiachia o intolleranza al glutine, non per moda o per la convinzione che possa far dimagrire, perché potrebbe far male alla salute.

Fonte:
affaritaliani.it

Tags : celiachiadiagnosi celiachiadiagnosticare celiachia