close
Primi piatti senza glutine

Lasagne gluten free: ecco la ricetta

Questa volta facciamo tutto noi: dalle lasagne alla besciamella, tutto è fatto in casa e che buono! Ecco la ricetta.

Prima di tutto prepariamo le lasagne: per 250 grammi questi sono gli ingredienti

200 grammi di Mix di farine per pasta all”uovo gluten free
2 uova
acqua e olio q.b. (circa un cucchiaio da cucina)

Bisogna amalgamare insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo che poi tireremo in uno strato sottile taglieremo a misura della nostra teglia.

 

Per la besciamella:

25 g di fecola di patate (in alternativa potete usare l”amido di mais)
25 g di burro
250/300 ml di latte (a seconda che la besciamella piaccia più o meno densa)
noce moscata q.b.
un pizzico di sale e pepe

In una pentola posta sul fuoco basso sciogliamo il burro, poi aggiungiamo la fecola di patate mescolando continuamente e aggiungiamo il latte a filo. Bisogna continuare a mescolare sino a che non si addensa e fare attenzione a non lasciare comparire i grumi: deve essere una salsa omogenea. Una volta raggiunta la consistenza desiderata possiamo togliere il composto dal fornello, salare e pepare e, a piacere, aggiungere la moscata.

 

Aggiungiamo agli ingredienti necessari alla preparazione la salsa di pomodoro e la mozzarella per una lasagna più light oppure il ragù e il parmigiano per una ricetta più tradizionale.
 

Per preparare il ragù:

250 gr di macinato
mezzo bicchiere di vino secco rosso
2 scatole di pelati
olio di oliva
1 carota
1 cipollotto (o mezza cipolla)
1 gambo di sedano
qualche foglia di basilico fresco

Cuociamo il soffritto (con cipollotto, carota e sedano) fino a doratura, poi aggiungiamo il macinato di carne salato e pepato e un filo d”olio. Lasciamo cuocere la carne per qualche minuto, poi aggiungiamo i pelati tagliati a pezzettini e una foglia di basilico. Copriamo la casseruola e lasciamo cuocere per una mezz”ora, mescolando spesso e aggiustando di sale di tanto in tanto.

 

Preparazione:

Scottare le lasagne in acqua bollente: è sufficiente immergere ogni lasagnetta per circa un minuto.  Se succede che si attacchino tra loro immergiamole nell”acqua una alla volta. Basterà poi ungere la teglia e sporcare la base con un po” di pomodoro, per evitare che la prima lasagna si attacchi al fondo. Poi alterniamo lasagna, besciamella e ragù (oppure lasagna, pomodoro e mozzarella) fino a raggiungere l”altezza desiderata. Arrivati all”ultimo strato completiamo con ragù, besciamella e una spolverata di parmigiano..

La cottura

E qui vi sveliamo un trucco: le lasagne vanno cotte a 200° per circa mezz”ora/quaranta minuti ma per mantenerle morbide senza rinunciare alla doratura le copriamo con la carta forno per la prima parte della cottura, togliendola poi per l”ultima parte, in modo da fargli fare una bella crosticina croccante.

Buon appetito!

Tags : besciamella senza glutinecucina per celiacigluten freeLasagnericettesenza glutinesintomi celiachia